NFC? Di cosa si tratta?

Proprio l’altro giorno spulciando tra i nuovi apparecchi tecnologici (Nexus Q) mi è capitato di aver sentito parlare di NFC ovvero di “Near Field Communication”.
Si tratta di un sistema wireless a corto raggio (all’ incirca sui 10cm per intenderci) per la ricezione e il trasferimento di dati. Un esempio?
Al Politecnico di Milano viene già utilizzato per il servizio buoni pasto, per comprare i biglietti della metro e non solo!
Se vi capita di visitare la Pinacoteca Ambrosiana a Milano potreste seguire la visita guidata con smartphone noleggiati, al costo di 3€ e acquistare tramite POS le stampe, semplicemente facendolo passare sopra agli appositi dispositivi.
La tecnologia NFC ci permetterà di effettuare i pagamenti tramite la SIM e usare comodamente il vostro telefono (a patto che sia dotato del chip o di una scheda SD che permetta tale funzione!) come una carta di credito.
Il progetto in origine era stato sostenuto nel 2006 dalla Nokia, la Sony e la Philips, ma ora stanno aderendo diverse grandi aziende come la Vodafone, la Intel, la Visa, ecc. solo per citarne alcune!


La creazione di infrastrutture per lo sviluppo di queste tecnologie è già in atto
e non bisognerà attendere molto per vederlo in altre grandi città…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Tecnologia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a NFC? Di cosa si tratta?

  1. Pingback: Nexus Q – Social media player | OnesTech

I commenti sono chiusi.